I pozzetti di cacciata

Cos'è un pozzetto di cacciata?

Il pozzetto di cacciata è manufatto progettato per mantenere pulite le condotte di scarico degli impianti di depurazione e delle fognature. È costituito da un pozzetto in calcestruzzo armato che contiene all’interno un sistema che consente di effettuare uno scarico periodico delle acque.

I pozzetti di cacciata di solito vengono installati a valle di fosse Imhoff o fosse settiche, prima di immettere re il liquame chiarificato all’interno delle condotte di subirrigazione.

A cosa serve un pozzetto di cacciata?

Il pozzetto di cacciata ha lo scopo di scaricare automaticamente una quantità di acqua prestabilita, con una certa pressione che consente a quest’ultima una sorta di “risciacquo” delle tubature (semplificando, è un po’ quello che avviene con lo sciacquone del WC).

Lo scarico avviene in maniera intermittente e ha lo scopo di creare dei periodi di cacciata e dei periodi di riposo, in modo da favorire l’assorbimento da parte del terreno.

Pozzetto di cacciata

Schema di un pozzetto di cacciata

Come è fatto un pozzetto di cacciata?

Il pozzetto di cacciata è costituito da due vani:

  • nel primo vano avviene l’accumulo dell’acqua, che successivamente passa nel secondo vano
  • il secondo vano contiene una tazza basculante in acciaio inox in grado di ruotare attorno ad un perno eccentrico.

Come funziona un pozzetto di cacciata?

La tazza basculante del pozzetto di cacciata, è dimensionata in modo tale da provocare uno spostamento del baricentro mano a mano che viene riempita dall’acqua, quando il baricentro si viene a trovarsi oltre al punto di equilibrio del perno eccentrico, la tazza si capovolge, provocando lo scarico dell’acqua accumulata. Una volta che la tazza è stata svuotata, il baricentro ritorna nella posizione originale e il suo peso fa sì che ritorni nella posizione di partenza, dove verrà nuovamente riempita per ricominciare un nuovo ciclo.

I pozzetti di cacciata vengono definiti anche “pozzetti di lavaggio”, in quanto gli scarichi periodici mantengono pulite le condotte.

I pozzetti di cacciata rendono più efficaci gli impianti di subirrigazione:

L’utilizzo di un pozzetto di cacciata è stato dimostrato che rende più efficaci i processi naturali di depurazione che avvengono all’interno di un impianto di subirrigazione. Un flusso continuo a bassa velocità, causa la formazione di sedimenti pericolosi, inoltre la dispersione è efficace solo nel primo tratto della trincea drenante perché la portata non è sufficiente per portare lo scarico lungo tutta la sua lunghezza. Grazie all’uso di un pozzetto di cacciata invece, il flusso della “cacciata” è in grado di coprire tutta la trincea drenante, e l’intervallo di tempo tra una cacciata e l’altra, consente a terreno di assorbire in maniera efficace l’acqua scaricata.

Modelli di pozzetti di cacciata:
Cod.
Art.
Dimensioni interne in cmPeso Kg
114960 x 60 x 58373
115080 x 80 x 77774

CHIEDI INFORMAZIONI:

    Apri la chat
    1
    Ha bisogno di aiuto?
    Salve,
    come possiamo esserle utile?