DEPURATORI PER ACQUE REFLUE CIVILI E ASSIMILATE

I Depuratori sono indicati per il trattamento epurativo dei liquami di tipo domestico, e cioè tutte quelle acque scaricate da insediamenti di persone, che provengono quindi dai servizi igienici, dai bagni e dalle cucine di tali insediamenti.
È il caso di lottizzazioni, abitazioni, alberghi, ristoranti, scuole, asili, convitti, collegi, campings, villaggi turistici, negozi, uffici, cinema, teatri, ecc.

I sistemi di depurazione principali sono suddivisibili in due categorie principali: gli impianti Aerobici (detti anche depuratori ad Ossidazione Totale) ed impianti Anaerobici.

I nostri impianti sono in grado di risolvere le principali problematiche relative al trattamento delle acque, per una facile individuazione della soluzione più indicata, vi consigliamo di fare riferimento allo schema sottostante:

Depuratori ad Ossidazione Totale

I Depuratori ad Ossidazione Totale, detti anche depuratori a fanghi attivi, sono impianti di trattamento delle acque reflue che sfruttano l’azione di batteri aerobici per la degradazione del carico organico inquinante. I batteri contenuti nei fanghi sono in grado di sfruttare l’ossigeno disciolto nell’acqua per consumare le sostanze organiche (per questo motivo vengono chiamati “aerobici”, perché vivono e agiscono in presenza di ossigeno).

Per garantire il fabbisogno di ossigeno necessario, gli impianti a fanghi attivi utilizzano dei sistemi di aerazione, costituiti da dei diffusori sommersi in grado di disperdere all’interno della massa dei fanghi, una quantità di aria tale da mantenere elevata la concentrazione di ossigeno e consentire ai batteri di consumare completamente le sostanze organiche, effettuando quella che viene chiamata: Ossidazione Totale.

Abbiamo raggruppato i nostri depuratori prefabbricati ad Ossidazione Totale, in base alle dimensioni e al volume di acque reflue che sono in grado di trattare:

Fosse Biologiche e sistemi di pre-trattamento

Impianti di depurazione di tipo anaerobico

Questa tipologia di impianti comprende una serie di manufatti che pur non essendo in grado di garantire una depurazione completa delle acque di scarico, sono molto utili per effettuare un trattamento parziale o un pre-trattamento.

Per esempio le fosse biologiche tipo Imhoff effettuano un abbattimento del 30% del carico organico mediante una decomposizione di tipo anaerobico, che in molti casi può essere necessario per altri tipi di trattamento (es. impianti di sub-irrigazione) o per permettere l’immissione delle acque in collettori fognari pubblici che si trovano in situazioni di trattamento già sature.

Fosse biologiche come le “Varese” vengono spesso utilizzate per una chiarificazione dei liquami.

I separatori di schiume e i separatori di grassi sono fondamentali, quando le acque hanno un elevata presenza di detersivi o grassi (per esempio le acque provenienti da bagni e cucine) e vengono sempre impiegati a monte degli impianti di depurazione ad Ossidazione Totale perchè una eccessiva presenza di grassi e schiume, può rallentare l’efficacia dell’azione delle colonie batteriche aerobiche.

Trattamento Acque di Prima Pioggia
Disoleatori e Impianti per la separazione di oli ed idrocarburi

Tutti i nostri disoleatori sono conformi alla norma UNI EN 858-1-2

Gli impianti per il trattamento delle “Acque di Prima Pioggia” o “Disoleatori” vengono impiegati per separare oli minerali, morchie e terriccio dagli scarichi di autoparcheggi, piazzali di sosta automezzi, piazzali di transito e sosta autocisterne, e in tutti gli altri luoghi nei quali si verifica lo scarico di oli minerali e sabbie misti ad acqua. Sono costituiti da una serie di vasche prefabbricate in calcestruzzo armato vibrato, a pianta quadrata o rettangolare da installare entro terra ed ispezionabili dall’alto attraverso i fori situati nelle piastre di copertura delle vasche stesse.

In base al tipo di impiego, la nostra produzione comprende le seguenti tipologie di impianti disoleatori e impianti di trattamento per Acque di Prima Pioggia:

Apri la chat
1
Ha bisogno di aiuto?
Salve,
come possiamo esserle utile?