Guida alla progettazione e al dimensionamento degli impianti di trattamento delle acque di scarico
Definizioni e dati base preprogettuali
5 Ottobre 2019
Guida alla progettazione e al dimensionamento degli impianti di trattamento delle acque di scarico

Classificazione degli impianti di depurazione

Gli Impianti di depurazione vengono classificati in base alla loro potenzialità, ossia in base al numero di abitanti/equivalenti da servire.
  • Si definiscono ”piccoli Impianti di depurazione” (o piccoli sistemi di depurazione) quelli a servizio di abitazioni singole, villette a schiera, condomini residenziali, e comunque tutte quelle comunità fino a 50 abitanti/equivalenti.
  • Si definiscono ”medio – piccoli Impianti di depurazione” quelli a servizio di edifici condominiali raggruppati, collegi, convitti, e comunque tutte quelle comunità fino a 300 abitanti/equivalenti.
  • Si definiscono ”medi Impianti di depurazione” quelli a servizio di ospedali, caserme, villaggi turistici, e comunque tutte quelle comunità fino a 2000 abitanti/equivalenti.
  • Si definiscono ”medio – grandi Impianti di depurazione” quelli a servizio di quartieri e paesi cittadini, e comunque tutte quelle comunità fino a 10000 abitanti/equivalenti.
  • Si definiscono ”grandi Impianti di depurazione” quelli a servizio di città, e comunque tutte quelle comunità da 10000 abitanti/equivalenti in su.
La progettazione dei nostri impianti riguarda principalmente piccoli e medio – piccoli Impianti di depurazione, e comunque mai non oltre i 600 abitanti/equivalenti.
I piccoli Impianti di depurazione vengono progettati, e quindi realizzati con ciclo di trattamento ridotto alle fasi essenziali di aerazione e sedimentazione finale (dal testo ”Tecniche ed Impianti di Depurazione” – Luigi Masotti – pag.223).
In tutti i casi comunque, dove vi sia presenza di acque oleose e grassi (derivanti ad esempio dagli scarichi di cucine) sarà necessario un pre-trattamento di tali acque su separatore di oli e grassi (definito anche condensagrassi).

In taluni casi viene inoltre considerata anche una fase di pre-trattamento (o pre-decantazione) avente lo scopo di sgrezzare e chiarificare il liquame bruto prima della depurazione vera e propria.

guida alla progettazione

Apri la chat
1
Ha bisogno di aiuto?
Salve,
come possiamo esserle utile?